giovedì 15 marzo 2012

Soluzioni last minute. Coda di cavallo e via

L'incubo più ricorrente delle donne? Uscire di casa con i capelli sporchi e non pettinati, certo, ma per non incorrere in certi disastri estetici si ricorre sempre alla cara vecchia "coda di cavallo".


Semplice soluzione dell'ultimo momento o vero e proprio trend?
In molti si sono sempre chiesti  se l'acconciatura da gym-girl o disperate housewife avesse davvero un qualcosa di creativo e sensato, e la risposta ufficiale a quanto pare è sì.
Molte star ultimamente, non si sa per quale motivo, decise a ribellarsi agli hair stylist, invocano il conforto di un accessorio intramontabile, l'elastico per capelli.


La notizia che segue potrebbe far ridere, ma siccome non sono in vena di scherzi vi assicuro che è reale. 
Il Physical Review Letter Journal ha pubblicato uno studio che spiega il perché e il per come della forma di una coda di cavallo.
Scienziati dell'Università di Cambridge (sicuramente i più IN o comunque quelli che non hanno ben chiaro cosa voglia dire fare "lo scienziato") hanno addirittura formulato un'equazione che calcola in modo matematico, attraverso l'analisi di un singolo capello, la forma della coda di cavallo. 
Attraverso la formula matematica si calcolerebbe il "Rapunzel", nome derivante appunto dalla principessa Disney, cioè il risultato ottimale ottenuto dai calcoli fatti sulle caratteristiche dei capelli, ottimizzando la riuscita perfetta dell'acconciatura.


Dopo questa notizia choc direi che è ora di iniziare a studiare anche la formula su come scendere in modo perfetto dal letto, riuscire a ridurre i tempi di una doccia e trovare la radice quadrata della quantità di fondotinta utilizzato ogni giorno.


Fergie

Victoria Beckham

Gwyneth Paltrow

Katy Perry

4 commenti:

  1. Carinoooo questo post!!!! Adoro la coda di cavallo!! ti seguo :)
    Anordinarylifestylebook.blogspot.com

    RispondiElimina
  2. carino questo post! davvero originale!!! se ti va passa da me
    The Fashion Breakfast
    The Fashion Outsider
    xx S.

    RispondiElimina